Scaloppe di maiale iberico guarnite con una gustosa crema di ricci e una di burrata.

 

Ingredienti e procedura per un piatto di sicuro successo

 

Preparazione
Dosi per: 6 persone
250 g burrata fresca
600 g pluma di maiale
20 n ricci di mare
1 n mazzetto di erba cipollina
1 dl latte caldo
olio extravergine di oliva
sale

Preparare un olio aromatizzato tagliando finemente l’erba cipollina e conservandola poi nell’olio.

Frullare la burrata con il latte caldo, fino a ottenere una crema liscia.

Aprire i ricci di mare, estrarne la polpa, frullarla e passarla al colino per eliminare eventuali parti di guscio.

Scaldare molto bene una padella antiaderente e rosolare la pluma di maiale da entrambe la parti. Regolare infine di sale. Lasciare riposare a temperatura ambiente per 5’, poi passarla nuovamente in padella da entrambi i lati.

Scaloppare la pluma di iberico e disporla sul piatto. Disegnare delle linee irregolari con le creme di burrata e ricci di mare. Infine condire la pluma di maiale con 1 filo d’olio all’erba cipollina

La pluma iberica è uno dei tagli di maiale più pregiati sui quali un cuoco possa mettere le mani. Per un’eccezionale mix di GUSTO E FANTASIA…!! 🙂