L’acciuga del cantabrico è uno dei prodotti ittici di eccellenza spagnoli ed è detto anche “Jamon de mar”.

Queste acciughe ovviamente devono essere pescate esclusivamente nel Mar Cantabrico nei mesi primaverili e subito selezionate una ad una per essere messe sotto sale nei barili.
La caratteristica principale è appunto quella di essere pescate nell’omonimo mare.

Sotto sale nei barili rimangono per ben nove mesi, al termine di questo periodo vengono lavorate artigianalmente. Inserite nella caratteristica scatola di latta con olio di oliva.

Ogni filetto è obbligatoriamente carnoso, tenero e saporito come non mai.

Non troverete neanche una spina (o forse una ma cerchiamo che no sia cosi….), questo è garantito. Una vera delizia per il palato.

Tutta l’elaborazione della acciuga del mar Cantabrico viene eseguita con metodi completamente tradizionali e artigianali, dedicando a ogni lombo di acciuga il tempo necessario per, da un lato, ridurre la concentrazione di sale e, dall’altro, eliminare tutto Spine e infine ottenere i migliori aromi della pesca.

Le acciughe finite sono confezionate per la conservazione in olio neutro (girasole) e se lo si desidera anche di oliva o extra vergine di oliva.

Attenzione queste non sono normali acciughe e il loro prezzo non può essere ovviamente pari a quelle che si trovano al supermercato e pescate in qualsiasi altro mare ma Jamón Jamón ti offre la possibilità  di provare questo prodotto a un prezzo che tutti si possono permettere.

Provare per credere.